Sei sposato e guardi i porno? Ecco come non farsi beccare

 

Guardare i video porno, trasgressione innocente ma umiliante:

Ogni essere umano può avere delle fantasie in base a ciò che ama fare. Alcune di esse però non sono del tutto approvate dalla logica morale, e soprattutto dalle donne come nel caso di guardare i video porno. In fondo l’atto in sé non consiste in nulla di grave poiché il maschio sta semplicemente vede un filmato.

Aldilà del contenuto erotico infatti non esiste nessuna trasgressione, più che altro è una fantasia della sua mente che però può costare cara se si pensa al giudizio morale o peggio ancora dell’opinione di sua moglie se costui è sposato. Sei rientri anche tu in questa categoria di uomini e ti piace guardare i porno, ecco come non farsi beccare.

Metti in chiaro come stanno le cose:

Innanzitutto sei sei sposato potresti affrontare il discorso della questione dei video porno parlandone insieme a tua moglie. Questo ti aiuterà a capire la sua posizione in merito a tale argomento ed in base alle sue risposte capirai se sarai costretto a nasconderti oppure no. Quando avrai capito che la cosa non piace assolutamente alla tua partner, allora dovrai cautelarti ed agire meticolosamente per non farti scoprire.

Mentre stai guardando i porno:

video-porno-nascostiSe sei sposato e non vuoi farti beccare in flagranza mentre guardi i porno, per essere tranquillo potresti farlo quando sei solo a casa. Se però lo fai mentre tua moglie è in casa tieni una posizione consona alla porta. Ovvero fai in modo di posizionarti di fronte, cosicché quando lei entra puoi cambiare in fretta la pagina internet senza farti scoprire. Per essere più veloce potrai tenere già aperta la tua pagina di salvezza.

Tuttavia però un click veloce potrebbe destare sospetti quindi potrai digitare dalla tastiera contemporaneamente i tasti Alt + F4 che avrà la funzione di chiudere qualsiasi finestra aperta. Un altro consiglio utile è quello di guardare i porno sentendo l’audio con l’auricolare, usandone solo uno avendo l’altro orecchio libero si percepiranno i rumori dell’altra persona in casa e stare tranquilli.

Dopo aver guardato i video:

Se possiedi film in dvd stai bene attento a dove nasconderli, faresti bene a riporli in posto dove lei non andrebbe a far caso. Nel caso in cui i tuoi video siano in formato digitale, ricorda di occultarli in maniera efficace. Spesso non basta inserirli in una cartella separata dalle altre, ma potresti invece aggiungerli in un fil zippato con una password in modo che solo chi conosce la chiave riuscirà ad aprire il file, al quale avrai dato anche un nome futile che non desti alcun sospetto.

Se non hai nessun video da conservare ma ami guardare i porno in streaming, ci saranno altre cose che dovrai sapere.

Innanzitutto ricordati che ogni ricerca effettuata tramite un motore di ricerca viene memorizzata nella cronologia e nella cache. Qualora il motore di ricerca lo permettesse, puoi disattivare questa funzione per non andarli a cancellare ogni volta che finisci di usare il computer. Per non farsi beccare però ti sarà sufficiente andare ad eliminare solo i link di contenuto pornografico mentre potrai lasciare gli altri più innocenti per tenere lontana tua moglie da ogni sospetto se sai che potrebbe andare a vedere. Forse però non sai che cancellare cronologia, cache e cookie sarà utile solo in parte.

Se usi Google infatti non puoi cancellare la compilazione automatica delle parole frequentemente ricercate, smetti di usarlo se vuoi evitare questo tipo di imbarazzo. In ultimo ricordati che più ne guarderai e più avrai il rischio di farti beccare, quindi guarda meno porno!